stai leggendo
blog, lifestyle

E adesso parliamo di relazioni…

Schermata 09-2456560 alle 04.07.47Beh, che dire, due giorni fa è andata in onda su La 7 (spero di postarla a breve quando il video sarà sul sito internet dell’emittente televisiva) la mia intervista nel corso dello speciale “Cervelli in fuga”. Mattia è quello  più ironico e io sono quella più sfrontata quindi l’intervista l’ho “affrontata” io. E’ stato divertente e spero di avere reso chiaro almeno un “pezzetto” di quello che è la vera Shanghai. A tal proposito vorrei ringraziare la giornalista Simona Buonomano per avermi contattato e per avere ascoltato le follie di una sclerotica italiana a Shanghai.

E poi? E poi c’è la Cina… e oggi mi sento ispirata e quindi vi parlo di relazioni in Cina.

Le relazioni in Cina capitolo 1…

Fondamenta e regole

Se siete donne:

1) Le cinesi vincono, sempre. Si, lo so, è imbarazzante pensare che degli esseri che, fino a 90 anni, vestono con le maglie di hello kitty e hanno gli strass sul telefono e il cerchietto con le orecchie, possano vincere, ma è la realtà, fine.

2) Anche nel caso in cui le cinesi non dovessero vincere, c’è una buona possibilità (diciamo l’80% almeno) che una cinese vi rubi l’uomo o che diventi la sua amante.

3) Nel caso in cui siate così fortunate da trovare un uomo normale che non insegue cinesi molto probabilmente andrete a convivere dopo un quarto d’ora, e allora la vostra casa diventerà come quella di Brad Pitt e Angelina Jolie in Mr. & Ms. Smith. No, non diventerete bellissimi come loro, sarà la vostra casa a diventare un campo da guerra come la loro. (Sottotesto non tanto invisibile per dire che la Cina corre, tanto, e quindi si cerca di fare correre una relazione allo stesso modo, con risultati disastrosi, cosa che, in condizione e ambiente normale, non si farebbe).

4) Dopo qualche tempo in Cina vi lamenterete, inevitabilmente, delle cinesi. Che sia una vera afflizione per voi o no. Anche se non lo fosse vi lamenterete comunque, perché sono fastidiose, a prescindere.

5) Gli uomini cinesi… vabbè lascio direttamente alle foto…

6)Le donne cinesi si scattano foto in continuazione, in qualunque situazione e luogo al motto di “se non sembro una bambina ritardata di 5 anni mentre sono in posa, la foto non la pubblico”. La location preferita dello shooting? Il bagno, davanti allo specchio. Queste immagine, poi, vengono pubblicate in qualunque social network esista al mondo. La maggior parte degli uomini mette mi piace sulla foto. Ho pensato anche io di farmi una foto in bagno, per esempio mentre mi depilo le gambe con il rasoio o mentre faccio la ceretta ai baffi, per vedere quanti “I like” potrei ricevere. dopo un pò ho abbandonato l’idea:  indossare una maglia di Hello Kitty e fare l’espressione da imbecille sarebbe un prezzo troppo alto da pagare per poche centinaia di “mi piace”.

7) Le donne cinesi sono delle maghe del trucco. Noi non possiamo competere. Lady Gaga, in confronto, è una principiante. Non mi credete?

Se siete uomini (anche se questo lo lascerei piuttosto a Mattia… ma sono troppo in forma per non essere la prima a scriverne):

1) La Cina è un Luna park per gli uomini. Anzi no, più che un luna park è un circo, con i cagnolini. Se cercate una cagnolina a cui dire “siediti”, “prendimi da bere”, “ora non muoverti”, questo è il posto giusto per voi (sempre ricordando la presenza della maglia di hello kitty).

2) Lo sappiamo, noi straniere siamo troppo complicate. E’ la scusa standard di chi è fidanzato con una cinese. “Voi siete troppo difficili, ci vuole troppo tempo per riuscirvi ad avvicinare (aka non riusciamo a portarvi a letto velocemente)”. Vi svelo un segreto. Questo Paese è pieno di meravigliose straniere che la pensano esattamente come voi, però al contrario. Quindi se riuscite ad accettare il fatto che nella vita potreste anche avere una donna con il cervello e non soltanto una bambola a cui portate la borsa, troverete sicuramente una meravigliosa straniera anche voi.

3)Le donne straniere sono gelose delle cinesi, gelosissime. Non prendeteci per psicopatiche o per invidiose. Non siamo così stupide da provare rabbia nei confronti di donne che vestono con la maglia di hello kitty, che fanno versi strani e a cui devi ripetere 130mila volte una cosa prima che la capiscano, ma sappiamo che voi siete sempre attratti da soggetti del genere.

4) Le donne cinesi sono sensibili agli uomini stranieri. No, non è vero. Le donne cinesi sono sensibili a tre cose degli uomini stranieri: il portafogli, il passaporto e, se avete la fortuna di essere carini, la possibilità di raccontare alle amiche “sto con con uno straniero”.

Mattia… a te la palla…

Annunci

Informazioni su aschilliro

Journalist for Style.it, Leiweb.it, La Sicilia. Communication, Marketing and event manager Flamingo Shanghai

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: